DECESSI - Denuncia di morte

Servizio attivo

L'atto di morte è un documento ufficiale che attesta il decesso di una persona. Questo documento è utilizzato per scopi legali, successori e amministrativi

A chi è rivolto

Ai cittadini del Comune di San Carlo Canavese

Descrizione

In caso di decesso i familiari si devono rivolgere ad una Impresa di Onoranze Funebri che effettua tutti gli adempimenti connessi all'evento con denuncia di morte presso l'Ufficio di Stato Civile, presentando la relativa documentazione: scheda Istat compilata dal medico curante, certificato necroscopico compilato dal medico necroscopo dell'Ufficio di Medicina Legale e, in caso di decesso in struttura ospedaliera/casa di cura, avviso di morte rilasciato dal Direttore Sanitario.

Come fare

La denuncia di morte è obbligatoria per legge.

In caso di decesso presso un'abitazione privata la dichiarazione di morte deve essere resa all'Ufficiale dello Stato Civile del comune ove è avvenuto il decesso entro 24 ore dall'evento.Tale dichiarazione compete a uno dei congiunti o a una persona convivente con il defunto, a un loro delegato o, in mancanza, a una persona informata del decesso, munito di scheda ISTAT e certificato necroscopico dopo le 15 ore dal decesso.
L'Ufficio provvede a formare l'atto e rilasciare il permesso di seppellimento e ad informare l'anagrafe per l'aggiornamento dei dati presenti nell'archivio o a comunicare il decesso al comune di residenza e al comune di nascita se diversi.

Nel caso in cui invece il decesso fosse avvenuto presso una struttura ospedaliera, casa di cura o altro Istituto, la dichiarazione di morte viene fatta dal Direttore dello stesso che trasmette poi d'ufficio all'Ufficiale dello Stato Civile del Comune l'avviso di morte, unitamente alla scheda ISTAT.

Il decesso deve essere avvenuto nel territorio del Comune.

Cosa serve

  • Scheda ISTAT di morte rilasciata dal medico curante o dalla struttura in cui è avvenuto il decesso
  • Certificato di accertamento del decesso del medico necroscopo
  • Nulla osta rilasciato dalla Procura (in caso di morte violenta)

Cosa si ottiene

Una copia o un estratto ufficiale dell'atto di morte del defunto, che può essere utilizzato per scopi legali, successori o amministrativi.

Tempi e scadenze

La dichiarazione di morte deve essere resa all'Ufficiale dello Stato Civile del comune ove è avvenuto il decesso entro 24 ore dall'evento.

Accedi al servizio

Puoi accedere a questo servizio contattando o recandoti presso l'ufficio competente.

Condizioni di servizio

Per conoscere i dettagli di scadenze, requisiti e altre informazioni importanti, leggi i termini e le condizioni di servizio.

Argomenti:

Pagina aggiornata il 21/03/2024