Riserva Naturale Orientata della Vauda

L'area è caratterizzata da un'ampia zona pianeggiante punteggiata di stagni e laghetti, con numerose bassure e ristagni di rii di drenaggio, che ricordano nell'insieme la Baraggia vercellese.

Immagine principale

Descrizione

Notevole interesse naturalistico rivestono le zone umide e a brughiera (relitti di brughiera pedemontana) caratterizzate da una vegetazione di tipo steppico a base di eriche e graminacee con l'associazione di numerose specie botaniche non rare, ma non eccessivamente diffuse. Anche l'aspetto archeologico riveste notevole interesse, pur essendo stati fatti fino ad ora, soltanto sporadici sondaggi che hanno comunque fatto rilevare la presenza di reperti celtico romanici.

Modalità di accesso:

La Riserva può essere visitata liberamente ma in sicurezza

Indirizzo

Contatti

  • Email: protocollo@parchiareametropolitana.to.it
  • Telefono: 011 4993311

Ulteriori informazioni

Sede: Ente di gestione delle aree protette dell'area metropolitana di Torino
Sede legale: Viale C. Emanuele II, 256 - 10078 Venaria Reale (TO)

http://www.parchireali.gov.it/riserva.vauda/

Pagina aggiornata il 15/12/2023